Bruxelles, 23 giu. (LaPresse) – “Accordo storico, decisione storica. Oggi abbiamo deciso di riconoscere la prospettiva europea dell’Ucraina, della Moldova e della Georgia, tenendo in considerazione i pareri che sono stati preparati dalla Commissione europea. Questo è un messaggio molto forte, un messaggio di unità, un messaggio di determinazione in campo geopolitico”. Lo ha detto il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, in una conferenza stampa a margine del vertice Ue.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata