Roma, 23 giu. (LaPresse) – Le consegne attraverso il gasdotto Nord Stream sono state temporaneamente ridotte a causa della sua manutenzione tecnologica; da parte russa, “non c’è nessun doppio gioco”. Lo ha detto il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov. Lo riporta la Tass. “Le nostre controparti tedesche sono ben consapevoli di tutti i cicli tecnologici di manutenzione del gasdotto, lo sanno bene. Funziona correttamente e perfettamente da molti anni. È strano trascinare la politica in ogni cosa”, ha concluso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata