Washington (Usa), 25 mag. (LaPresse) – La strage nella scuola elementare di Uvalde, in Texas, ha “implicazioni” anche per il ruolo degli Stati Uniti nel mondo. Lo ha detto il portavoce del dipartimento di Stato, Ned Price, ammettendo che “il fatto è che ciò che accade in questo Paese viene amplificato sul palcoscenico mondiale”. Gli Usa, ha detto Price, quando sono al loro meglio possono essere un esempio per altre nazioni, ma “nessun Paese vorrebbe emulare” episodi drammatici come quello avvenuto in Texas.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata