Roma, 25 mag. (LaPresse) – “Siamo convinti che dovremmo fare qualcosa per ridurre il rapporto debito Pil ed è quello che abbiamo fatto lo scorso anno -4 o 5 punti. Se hai un debito alto la maggiore preoccupazione è il mercato quindi sospendere per un altro anno il patto di stabilità è una decisione saggia”. Copsì il mininistro dell’Economia, Daniele Franco, intervenendo a Davos. “Dobbiamo essere competitivi da un punto di vista tecnologico e non solo, in molte di queste aree dobbiamo fare molti investimenti e serve il massimo supporto possibile dal settore privato”, aggiunge.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata