Roma, 23 mag. (LaPresse) – “Le forze della milizia popolare di Lugansk e quelle della Federazione Russa hanno accerchiato Severodonetsk”. Lo ha annunciato Andrei Marochko, ufficiale della Milizia popolare della Repubblica di Donetsk. Lo riporta la Tass. “Abbiamo chiuso ermeticamente questo insediamento da tre lati. Il movimento da Severodonetsk viene effettuato solo attraverso un unico ponte, che è anche sotto il nostro controllo. Pertanto, al momento possiamo dire che la città di Severodonetsk è in un accerchiamento operativo”, ha spiegato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata