Dubai (Emirati Arabi Uniti), 23 mag. (LaPresse/AP) – L’esplosione di una bombola di gas nella capitale degli Emirati Arabi Uniti ha ucciso due persone e ne ha ferite altre 120. Lo ha riferito la polizia, poche ore dopo che le autorità hanno minimizzato l’incidente e avvertito le persone di non condividere immagini della scena. L’esplosione è avvenuta in un ristorante poco dopo le 13 nel quartiere Khalidiya di Abu Dhabi, a pochi isolati dal lungomare. Secondo la polizia 64 persone hanno riportato ferite lievi mentre 56 persone ferite moderate.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata