Roma, 22 mag. (LaPresse) – Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha affermato che l’Ucraina potrebbe perdere fino a 100 soldati al giorno che combattono nell’est del Paese. “Tra 50 e 100 soldati potrebbero morire ogni giorno per difendere l’Ucraina nell’est del Paese”, “nell’area più difficile”, ha detto Zelensky in conferenza stampa congiunta con il presidente polacco Andrzej Duda, secondo quanto riporta il Kyiv Independent.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata