Roma, 20 mag. (LaPresse) – La ministra degli Esteri della Svezia Ann Linde ha risposto alle affermazioni del presidente turco Recep Tayyip Erdogan secondo cui il suo paese sosterrebbe il Partito dei lavoratori del Kurdistan (Pkk). “A causa della disinformazione ampiamente diffusa sulla Svezia e sul Pkk, vorremmo ricordare che il governo di Olof Palme è stato il primo dopo la Turchia a designare il Pkk come organizzazione terroristica, già nel 1984. L’Ue ha seguito l’esempio nel 2002. Questa posizione rimane invariata”, ha scritto la ministra Linde su Twitter. Erdogan ha minacciato di bloccare l’adesione della Svezia e anche della Finlandia alla Nato accusando i due Paesi di aver dato sostegno ai militanti del Pkk.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata