Milano, 16 mag. (LaPresse) – Come nel 2019 e nel 2021 (l’edizione 2020 è stata annullata a causa del Covid-19), Kylian Mbappé è stato eletto miglior giocatore della Ligue 1 dai suoi colleghi dell’ UNFP (l’associazione dei calciatori francesi). Si unisce così allo svedese Zlatan Ibrahimovic, unico giocatore prima di lui ad aver vinto questo titolo tre volte (2013, 2014, 2016). Mentre manca ancora un’ultima giornata, Mbappé guida la classifica dei marcatori (25 gol) e degli assist (17 assist) nel campionato. Gli altri nominati per il titolo di miglior giocatore sono stati Wissam Ben Yedder (AS Monaco), Dimitri Payet (OM), Martin Terrier (Rennes) e Lucas Paqueta (OL). Durante la cerimonia di premiazione, Mbappé non si è sbilanciato suo suo futuro tra PSG e Real Madrid. “Ho commesso l’errore tre anni fa di monopolizzare la cerimonia. Questo non è né il luogo né il tempo. Sono venuto per ringraziare tutti. Annuncerò la mia decisione molto rapidamente, è quasi fatta. Sarà prima del raduno della Francia, ben prima”, ha dichiarato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata