Roma, 27 gen. (LaPresse) – “Qui siamo alla follia, sono quattro giorni che stiamo votando senza una logica, senza uno schema e abbiamo detto tutti insieme che il centrodestra aveva i numeri e dunque avrebbe dovuto fare una proposta, ma il centrodestra oggi manco ha ritirato la scheda. In tutto questo c’è una girandola di voci di incontri secondo le quali si starebbero offrendo cariche in giro, a destra e a manca. Ragazzi, questo è il Parlamento, non il teatrino di X Factor, sono senza parole”. Lo dice il leader di Iv, Matteo Renzi, a Radio Leopolda. “Sono sconvolto di come il centrodestra non si renda conto che siamo di fronte a una crisi internazionale, a una crisi delle bollette e centinaia di famiglia che mai come in questo momento hanno bisogno di cambiare gli strumenti per la didattica a distanza – aggiunge – e di fronte a tutto questo abbiamo il teatrino, lo show di qualche aspirante leader. Credo che bisogna farsi sentire e dire basta”. Proseguendo la riflessione, poi, dice: “Noi di Iv siamo 45, ma sfrutteremo la serata per far tornare la lucidità a chi l’ha persa. Perché siamo in una presenza di una gara al lancio del nome per vedere che effetto fa, nemmeno per il consiglio comunale di Pontassieve”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata