Roma, 27 gen. (LaPresse) – “La giornata della Memoria, che si celebra oggi in tutto il mondo, non ci impone solamente di ricordare i milioni di morti, i lutti e le sofferenze di tante vittime innocenti, tra cui molti italiani”. Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione delle celebrazioni in ricordo della Shoah.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata