Milano, 24 gen. (LaPresse) – Nella videoconferenza organizzata da parte americana, con il presidente Biden, il presidente Macron, il cancelliere Scholz, il primo ministro Johnson, il presidente Duda, il presidente del Consiglio europeo Michel, la presidente della Commissione von der Leyen e il segretario generale della Nato Stoltenberg, a cui ha partecipato stasera il premier Mario Draghi, tra gli alleati è stata sottolineata la necessità “di tenere aperto un canale di dialogo con la Russia per allentare le tensioni, chiarendo nel contempo le gravi conseguenze che un ulteriore deterioramento della situazione potrebbe comportare”. Lo si apprende da fonti di Palazzo Chigi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata