Roma, 20 gen. (LaPresse) – “Devo un attimo incazzarmi perché credo sia mancanza di rispetto e modalità, senza mandato, l’iniziativa di alcuni colleghi di contattare e di agganciare” altri attori della partita per il Colle “danneggiando la trattativa in corso. Vi chiedo massima compattezza e fiducia in me e in Conte in questo percorso molto delicato. Questi tentativi ci mettono in difficoltà”. Lo ha detto, secondo quanto si apprende, il capogruppo Davide Crippa, aprendo l’assemblea dei deputati M5S, che all’ordine del giorno ha un solo punto: ‘elezioni del Presidente della Repubblica’.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata