Milano, 19 gen. (LaPresse) – “Oggi tutti abbiamo chiaro che se non si cambiano i trattati su alcuni passaggi essenziali, l’Europa non ce la farà, penso al tema del voto all’unanimità. Se non si limita il voto all’unanimità, come si fa?”. Così il segretario del Pd Enrico Letta alla cerimonia di intitolazione della sala dei Trattati europei della Farnesina alla memoria del presidente del Parlamento europeo David Sassoli. “Come si può immaginare che l’Europa, questa grande potenza, non sia in grado di emettere sanzioni sulla Bieloroussia perchè c’è il veto di un singolo paese”, Cipro, ha rimarcato Letta.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata