Milano, 19 gen. (LaPresse) – Ancora minacce contro il premier Mario Draghi nelle chat no green pass e no vax su Telegram. Come già avvenuto lo scorso dicembre, è stato ripubblicato sul canale ‘Basta dittatura’ l’invito a recarsi ogni sera alle 21 sotto l’appartamento romano del presidente del Consiglio, definito “Draghino malefico” e ritratto, ancora una volta, con i ‘baffetti alla Hitler’. “Si sono già cagati addosso”, si legge sotto il post.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata