Milano, 17 gen. (LaPresse) – Un gruppo di parlamentari isolani contro il Governo. Secondo loro, l’obbligo di green pass rafforzato sui trasporti pubblici “lede le prerogative del Parlamento in vista del voto sul presidente della Repubblica”. Nella camera di consiglio straordinaria della Corte costituzionale del 19 gennaio sarà esaminata l’istanza di sospensione cautelare relativa al ricorso per conflitto di attribuzioni tra poteri dello Stato presentato dall’onorevole Pino Cabras di Alternativa e altri tre deputati e un senatore relativo al decreto legge 30 dicembre 2021 n. 229 nella parte sull’obbligo delle certificazioni verdi Covid-19 nei mezzi di trasporto. Lo riporta una nota della Consulta.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata