Roma, 16 gen. (LaPresse) – “Io non darei così per scontato di fare una dose booster di vaccino ogni 4 mesi. Studi nel Regno Unito dimostrano che dopo 10 settimane dalla somministrazione booster la protezione rimane al 90%. Semmai guarderei con occhio attento i fragili”. Così il coordinatore del Cts, Franco Locatelli, a ‘Che tempo che fa’, su Rai3. “Se paragoniamo questa domenica alla precedente, ci sono 6 mila casi in meno. Pur mantenendo un’attenzione massima e un’assoluta prudenza, vi sono dei segnali che vi è una netta decelerazione e potremmo aspettarci una riduzione nel numero dei casi”, aggiunge.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata