Roma, 16 gen. (LaPresse) – “Abbiamo finito la prima settimana e il famoso disastro che doveva esserci non c’è stato. Ci sono stati problemi ma differenziati zona per zona”. Lo dice il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, a Radio 24. “Non dimentichiamoci che partiamo da un carico di contagi di tre settimane quando la scuola è stato chiusa”, aggiunge.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata