Roma, 15 gen. (LaPresse) – Sono in corso dalle prime ore di questa mattina 8 perquisizioni domiciliari e personali, nei confronti di soggetti militanti nelle fila del movimento di estrema destra, Forza Nuova. Gli stessi soggetti erano già stati denunciati nei giorni scorsi dai due uffici investigativi per aver concorso nella esposizione del vessillo di matrice nazista, avvenuta nel corso delle esequie della militante Alessia Augello nella chiesa di Santa Lucia a Roma il 10 gennaio. L’operazione nasce dalle indagini condotte dalla Digos della Questura di Roma e dai Carabinieri del Nucleo Informativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale, coordinata dalla locale Procura della Repubblica.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata