Bruxelles, 13 gen. (LaPresse) – “Non posso nemmeno confermare che (la scadenza) sia passata, né i tempi dei prossimi passi. Per le ovvie ragioni che è un tema sensibile al mercato ed è importante per la banca essere in grado di mantenere questi impegni con la dovuta riservatezza. Diciamo che siamo in contatto con le autorità italiane”. Così la vicepresidente esecutiva della Commissione Ue, Margrethe Vestager, in conferenza stampa rispondendo a una domanda sulla scadenza del 31 dicembre per la privatizzazione di Monte dei Paschi di Siena.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata