Roma, 12 gen. (LaPresse) – “Noi restiamo a lavorare perché non voglio sopravvivere nel Palazzo, perché dobbiamo fare la legge di bilancio, varare i progetti del Pnrr, avviare i cantieri. Loro pensano ai loro mezzucci, fanno accattonaggio”. “Io me ne frego dei condizionamenti e come primo atto azzero la giunta. Faremo un esecutivo ‘responsabile’ che dovrà portarci fino alla campagna elettorale. Abbiamo bisogno d ristabilire il rapporto tra i partiti e la giunta. Ai componenti della coalizione chiederò di fornire una rosa di assessori: alcuni saranno confermati”. Lo dice il presidente della regione Sicilia Nello Musumeci nel corso di una diretta Facebook.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata