Milano, 7 dic. (LaPresse) – “Non ci sono indicazioni che la nuova variante” Omicron “causi forme più gravi di Covid-19” e “non c’è motivo di dubitare” che gli attuali vaccini proteggano i pazienti infetti dalla nuova variante. Lo ha affermato Michael Ryan, responsabile per le emergenze dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, in un’intervista ad Afp.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata