Bruxelles, 7 dic. (LaPresse) – “Abbiamo riconosciuto che siamo dinanzi a una situazione epidemiologica difficile per una serie di fattori. Abbiamo detto che l’inverno sarebbe stato difficile, da qualche settimana seguiamo gli sviluppi sulla variante Omicron. Aspettiamo informazioni dalla scienza ma dobbiamo agire rapidamente in modo coordinato”. Lo ha detto la commissaria Ue alla Salute, Stella Kyriakides, nella conferenza stampa al termine del Consiglio Ue Salute.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata