Milano, 6 dic. (LaPresse) – È stato condannato all’ergastolo Gabriel Robert Marincat, per aver ucciso Sharon Sapia Barni, figlia della ex compagna dell’uomo, a Cabiate, in provincia di Como. L’autopsia sul corpicino della bimba di 18 mesi aveva evidenziato che la piccola era stata violentata e uccisa a botte.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata