Roma, 5 dic. (LaPresse) – Debra S. Katz, un importante avvocato del lavoro, che segue il caso di Charlotte Bennett, ex assistente di Andrew Cuomo che lo ha accusato di molestie sessuali, ha riferito alla Cnn di una cliente che ha accusato di molestie anche il fratello dell’ex governatore di New York, Chris Cuomo, che è stato licenziato dalla Cnn. Lo riporta il New York Times. Le accuse contro il presentatore sarebbero state mosse da una collega junior di un’altra rete, e sarebbero scollegate da quelle mosse all’ex governatore. Non è chiaro, scrive il Nyt, quanto l’accusa di molestie abbia influito sul licenziamento di Chirs Cuomo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata