Milano, 5 dic. (LaPresse) – Il Quirinale? “Io c’ero prima fuori corsa. La mia maestra elementare mi ha insegnato a contare. Non è cosa, si dice. Ho già detto le ragioni: l’età, che sto benissimo così e l’ultima è quella del realismo politico. Se un uomo politico ha un minimo di saggezza, deve rendersi conto”. Lo ha detto l’ex presidente del Consiglio, Romano Prodi, a ‘Mezz’ora in più’ su Rai3.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata