Roma, 2 dic. (LaPresse) – “È difficile per chiunque, anche per Draghi”. Lo dice la leader del FdI, Giorgia Meloni, durante la registrazione di ‘Porta a porta’, che andrà in onda stasera su Rai1, a proposito della partita per l’elezione del nuovo capo dello Stato. “Già oggi i dati sul suo consenso non sono gli stessi di quando ha iniziato, poi ci sono le difficoltà nella maggioranza e si vedono nella legge di Bilancio: perché non serviva lui per fare questa manovra e man mano che le cose andranno avanti peggioreranno tragicamente – aggiunge -. Ma questo scenario è veramente complesso, anche per la natura del Parlamento e la tenuta dei partiti”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata