Roma, 2 dic. (LaPresse) – “Bisognerebbe capire cosa ha in testa Draghi: se andasse al Quirinale è evidente che le elezioni anticipate sarebbero più vicine. Non certe, perché conosco l’attuale Parlamento, è ‘leggermente’ resistente”. Lo dice la leader del FdI, Giorgia Meloni, durante la registrazione di ‘Porta a porta’, che andrà in onda stasera su Rai1.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata