Roma, 1 dic. (LaPresse) – “In tutto il loro corso, decisivi contributi alle indagini sono venuti dall’attività della famiglia Regeni e dello studio legale che la rappresenta. I Regeni hanno personalmente testimoniato – in ormai troppi anni di mancata giustizia – un impegno civile non comune che ha riscosso costantemente l’incoraggiamento e il sostegno dell’opinione pubblica, non solo italiana”. E’ quanto si legge nella relazione della Commissione parlamentare d’inchiesta sulla morte di Giulio Regeni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata