Bruxelles, 1 dic. (LaPresse) – Dopo un’approfondita valutazione e consultazione, il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, ha deciso di non convocare un vertice straordinario in videoconferenza per il momento. Il punto sarà discusso al prossimo Consiglio europeo del 16 dicembre. Lo si apprende da alte fonti Ue.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata