Jefferson City (Missouri, Usa), 30 nov. (LaPresse/AP) – Il giudice federale di St. Louis Matthew Schelp ha bloccato in 10 stati l’obbligo di vaccino contro il coronavirus per gli operatori sanitari voluto dall’amministrazione Biden. L’ordinanza del tribunale afferma che i centri federali Centers for Medicare e Medicaid non avevano una chiara autorit√† per imporre l’obbligo. L’ingiunzione si applica a dieci stati (Alaska, Arkansas, Iowa, Kansas, Missouri, Nebraska, New Hampshire, North Dakota, South Dakota e Wyoming), tutti con un procuratore generale o un governatore repubblicano. Cause simili sono pendenti anche in altri stati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata