Tegucicalpa (Honduras), 29 nov. (LaPresse/AP) – La candidata dell’opposizione di sinistra Xiomara Castro ha rivendicato la vittoria alle elezioni presidenziali in Honduras tenutesi ieri, e si va verso la resa dei conti con il Partito Nazionale, che ha affermato che il suo candidato ha vinto, in un voto che potrebbe porre fine ai 12 anni al potere del partito conservatore.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata