Prato, 24 nov. (LaPresse) – Sarebbe stato attinto all’addome da colpi di arma da fuoco, Gianni Avvisato, 38 anni, che questo pomeriggio è stato trovato morto a Comeana, frazione del comune di Carmignano (Prato), in via Boccaccio. Secondo una testimonianza di una residente della zona, raccolta dai carabinieri, la vittima avrebbe litigato in strada con due uomini e poi si sarebbe udito uno sparo. Subito dopo i due uomini sarebbero fuggiti a piedi per poi allontanarsi a bordo di un’auto posteggiata nelle vicinanze. Gianni Avvisato abitava a Comeana e in passato aveva gestito una palestra a Poggio a Caiano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata