Roma, 24 nov. (LaPresse) – “In ragione della fluidità della situazione” in Etiopia e “del possibile peggioramento del quadro generale di sicurezza anche nella capitale” Addis Abeba, il ministero degli Esteri “sconsiglia fortemente ai connazionali di recarsi in Etiopia” e a quelli presenti nel Paese “suggerisce di utilizzare i voli commerciali disponibili per lasciare lo Stato”. E’ quanto si legge sul portale Viaggiare Sicuri. In ogni caso, la Farnesina, raccomanda di limitare al massimo gli spostamenti nel territorio e di portare sempre con sé un documento di identità.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata