Canberra (Australia/AP), 22 nov. (LaPresse/AP) – Il governo australiano si aspetta che saranno circa 200mila gli studenti e i lavoratori qualificati stranieri che torneranno nel Paese entro gennaio. Sarà inoltre consentito l’ingresso senza quarantena ai cittadini vaccinati di Giappone e Corea del Sud, nonché ai titolari di visti umanitari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata