New York (New York, Usa), 28 ott. (LaPresse/AP) – La procuratrice generale di New York Letitia James prevede di candidarsi come governatrice. Lo apprende l’Associated Press da tre persone che hanno familiarità con la vicenda. James correrebbe per la nomination democratica pochi mesi dopo aver pubblicato un rapporto che ha spinto l’ex governatore Andrew Cuomo a dimettersi per uno scandalo di molestie sessuali. Secondo una delle fonti, James dovrebbe fare un annuncio entro la fine della settimana. James, 62 anni, è la prima donna eletta procuratrice generale di New York e la prima persona di colore a ricoprire questo ruolo. Si potrebbe rivelare una delle principali minacce per la governatrice Kathy Hochul, che era stata vice di Cuomo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata