Milano, 28 ott. (LaPresse) – Dovevano essere trenta, saranno 46. E’ una piccola ‘rivoluzione’ del regolamento di Sanremo Giovani quella decisa dalla Commissione Artistica dopo aver esaminato le oltre 700 domande di partecipazione all’edizione 2021: la grande qualità delle canzoni proposte dai giovani artisti ha infatti convinto la Commissione stessa (presieduta dal direttore artistico Amadeus e Claudio Fasulo, Gian Marco Mazzi, Massimo Martelli, Leonardo De Amicis) a portare a 45 i partecipanti alla selezione finale, invece dei 30 inizialmente previsti. A questi si aggiunge il vincitore di Castrocaro. Lo comunica la Rai.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata