Milano, 28 ott. (LaPresse) – “Il presidente della Repubblica lo elegge il Parlamento, che è sovrano. Se il Parlamento eleggesse Silvio Berlusconi, nessuno potrebbe o dovrebbe dire nulla. Il centrodestra non ha i numeri, ma chiaramente avrebbe il sostegno di Fratelli d’Italia”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, al Salone della Giustizia a Roma. “L’idea della sinistra è” piazzare al Quirinale “una persona che faccia l’interesse del partito, io penso che l’Italia abbia un disperato bisogno di un presidente della Repubblica che faccia rispettare le regole. A me non interessa quale sia l’estrazione, mi interessa che difenda lo Stato e le istituzioni italiane”, ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata