Roma, 28 ott. (LaPresse) – È istituito, nello stato di previsione del Ministero della transizione ecologica, un Fondo da 840 milioni per ciascuno degli anni dal 2022 al 2026 destinato al finanziamento di interventi a favore di soggetti privati e pubblici, volti a contribuire al raggiungimento degli obiettivi stabiliti nell’ambito degli accordi internazionali sul clima e tutela ambientale ai quali l’Italia ha aderito. E’ quanto si legge nella bozza di manovra all’esame del Cdm.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata