Torino, 25 ott. (LaPresse) – Il comitato per i medicinali umani (CHMP) dell’Ema ha avviato una revisione continua del medicinale antivirale orale Molnupiravir (noto anche come MK-4482 o Lagevrio), sviluppato da Merck Sharp & Dohme in collaborazione con Ridgeback Biotherapeutics per il trattamento del Covid-19 negli adulti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata