Roma, 22 ott. (LaPresse) – “Il testo iniziale” delle conclusioni del Consiglio europeo “prevedeva una frase sulla modifica di Schengen, interna, e questo è sparito non c’è nel testo finale. E su questo siamo soddisfatti”. Così il presidente del Consiglio Mario Draghi in una conferenza stampa al termine del Consiglio europeo. “Un grande numero di Paesi era a favore di un intervento su Schengen ma alla fine l’abbiamo spuntata”, ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata