Londra (Regno Unito), 21 ott. (LaPresse/AP) – Il 25enne di origini somale Ali Harbi Ali è stato accusato della morte del deputato britannico David Amess, accoltellato mentre incontrava gli elettori in una chiesa la scorsa settimana. Il Crown Prosecution Service, l’istituzione che funge da pubblico ministero nei procedimenti penali, ha riferito che sosterrà davanti alla Corte “che l’omicidio ha una matrice terroristica, ovvero che ha alla base motivazioni sia religiose che ideologiche”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata