Mosca (Russia), 20 ott. (LaPresse/AP) – Un altro record di decessi giornalieri per Covid-19 in Russia, dove sono state registrate 1.028 vittime nelle ultime 24 ore. Si tratta del bilancio più alto dall’inizio della pandemia, che porta il totale dei morti per coronavirus a 226.353, il primo in Europa. Il record precedente era di ieri con 1.015 vittime. Per rispondere al picco di infezioni e decessi, la vice prima ministra Tatyana Golikova ha suggerito di introdurre un periodo non lavorativo della durata di una settimana, a partire dal 30 ottobre, periodo in cui quattro giorni su sette sono già di vacanza. Questa proposta dovrà però essere autorizzata dal presidente russo Vladimir Putin.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata