Londra (Regno Unito), 18 ott. (LaPresse/AP) – Inoltre, Reichelt avrebbe mentito su questo punto, ha aggiunto la compagnia, che ha annunciato nominerà il 37enne Johannes Boie come nuovo presidente del board editoriale. Ieri il New York Times ha pubblicato un rapporto con nuovi dettagli sull’indagine interna, a proposito della presunta relazione di Reichelt con una tirocinante, caratterizzata da “abuso di potere”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata