Roma, 16 ott. (LaPresse) – “Mettiamola in positivo. Dedichiamo questa giornata ai giovani, alla loro speranza di vivere in un Paese senza fascismi; diamo la possibilità ai giovani di tornare a sognare. E al governo lo diciamo in modo chiaro: il lavoro deve essere la questione centrale della politica”. Lo afferma il segretario generale della Cgil Maurizio Landini alla manifestazione ‘Mai più fascismi’ in Piazza San Giovanni a Roma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata