Roma, 16 ott. (LaPresse) – Una condivisione social che sa di endorsement, quella avvenuta oggi in casa M5S, con il garante Beppe Grillo che rilancia sui suoi canali un post dell’attuale capogruppo pentastellato alla Camera, Davide Crippa. Il titolo è evocativo: “Pandemia energetica”, con un contenuto basato tutto sui temi cari al fondatore del Movimento, come la crisi del gas, la transizione ecologica, le comunità energetiche. A Grillo non è mai sfuggita la predisposizione di Crippa per queste tematiche cruciali e strategiche nella linea M5S. E fino a qui tutto nella norma. Probabilmente, però, c’è di più: secondo i beninformati, il gesto di Grillo andrebbe oltre, assomigliando più a un appoggio pubblico a Crippa in relazione al suo ruolo alla Camera. Per il capogruppo si avvicina, infatti, la scadenza del mandato e sembrerebbe che, con il rinnovo dei vertici, l’orientamento sia quello di anticipare i tempi della sua sostituzione, omologandoli a quelli del Senato, ossia metà novembre. Grillo, invece, non sarebbe dello stesso avviso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata