Milano, 14 ott. (LaPresse) – Tutti i militari americani in servizio attivo nella Marina che si rifiutano di essere completamente vaccinati contro il COVID-19 entro il 28 novembre saranno congedati. Lo prevedono le nuove linee guida della Us Navy, citate dai media Usa. Le prescrizioni fissano anche una data ultima per la vaccinazione completa di tutti i marinai della Riserva entro il 28 dicembre. “I marinai devono essere preparati a svolgere la loro missione in ogni momento, in tutto il mondo, anche dove i tassi di vaccinazione sono bassi e la trasmissione di malattie è alta”, si legge nelle linee guida.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata