Roma, 14 ott. (LaPresse) – Il Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, “grazie all’introduzione di un sistema di monitoraggio innovativo, accelera l’adozione dei decreti attuativi. Nei primi otto mesi del governo Draghi, ne ha adottati 62 per un valore di 10,4 miliardi di euro”, e “altri 20 sono in via di definizione, riducendo drasticamente il numero di atti pendenti derivanti anche da norme approvate negli anni scorsi”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata