Milano, 12 ott. (LaPresse) – Le sanzioni unilaterali sull’Afghanistan dovrebbero essere revocate il prima possibile e le istituzioni finanziarie internazionali dovrebbero aumentare il loro sostegno finanziario alla riduzione della povertà e ai progetti infrastrutturali dell’Afghanistan. Lo ha detto Wang Yi, rappresentante speciale del presidente cinese Xi Jinping, nonchè consigliere di Stato e ministro degli Esteri, nel suo intervento in collegamento video al G20 straordinario sull’Afghanistan, citato dall’agenzia Xinhua.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata