Dubai (Emirati Arabi Uniti), 1 ott. (LaPresse) – L’Expo di Dubai “è un grande segnale di ripresa economica e culturale. La cultura trascina l’economia e viceversa. Mi sembra che oggi a Dubai si respiri questo essere sostenibili e volere essere di nuovo in movimento”. Così Paola Severino, ex ministro della Giustizia e vicepresidente dell’Università Luiss Guido Carli. L’Ateneo di Roma è presente all’Esposizione ‘Connecting Minds, Creating the Future’, con l’obiettivo di favorire scambi accademici e culturali internazionali sui temi della cittadinanza globale, della conservazione del patrimonio culturale e della sostenibilità.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata